Domenica, 28 Maggio 2017
Banner
Banner
Ultime Notizie
Banner
UNIVERSITA'
E-mail Stampa PDF

Cibo, salute e sostenibilità: riunioni internazionali al Santa Chiara Lab dell’Università di Siena

Bookmark and Share
Dal 19 al 21 maggio il “Millennials Lab”, il 22 maggio seminari con gli imprenditori per il programma euromediterraneo PRIMA

santachiaralab650Conciliare la produzione di cibo e il rispetto per l’ambiente, per gli agricoltori, per la salute di produttori e consumatori. Un tema di grande attualità e di rilevanza globale, che sarà al centro, all’Università di Siena, del “Millennials Lab”, dal 10 al 21 maggio, e della riunione degli imprenditori che collaborano al programma internazionale PRIMA sull’innovazione e la sostenibilità del sistema agroalimentare, il 22 maggio.

Siena si riconferma, dopo i laboratori e il Millenials Festival dello scorso anno, città al centro del dibattito sui temi che coinvolgono i giovani cittadini di oggi. Il laboratorio internazionale della generazione “Y”, protagonista dei cambiamenti sociali e culturali nelle nostre società, torna al Santa Chiara Lab, coinvolgendo giovani ventenni e trentenni europei in giornate di dibattito e confronto su tre argomenti chiave: l’impatto dei sistemi alimentari a livello locale e cosa possono fare i Millennials per aumentare la loro sostenibilità; il futuro della Politica Agricola Comune europea e come influenzare la Commissione perché sviluppi politiche di sostenibilità nell’agricoltura; il ruolo della ricerca scientifica e dell’innovazione, e come possono i giovani contribuire a produrre, consumare, narrare e vivere il cibo in maniera innovativa.

Il laboratorio sarà il primo passo di una più ampia riflessione sul tema della sostenibilità legata al cibo, che condurrà alla seconda Edizione del “SIY – Millennials Festival”, a Siena dal 12 al 13 ottobre. Durante le tre giornate saranno anche discussi i risultati di un sondaggio svolto sul comportamento alimentare dei giovani: le loro preoccupazioni riguardo al cibo, le loro scelte di consumo, le loro opinioni e i loro stili di alimentazione. L’indagine, promossa e coordinata dal Laboratorio di analisi politiche e sociali dell’Università di Siena, si è svolta su 1000 giovani tra i 16 e i 35 anni, rappresentativi della popolazione nazionale. I risultati saranno resi noti al pubblico nei prossimi giorni.

Inoltre, nell’ambito del Millennials Lab la città è invitata a due proiezioni pubbliche di documentari: “A plastic Ocean”, film sul tema dell’impatto della plastica nei mari e negli oceani, il 19 maggio alle ore 18; e “A food revolution”, sull’impatto del consumo di carne a livello globale, il 20 maggio alle 18. Entrambe le proiezioni si svolgeranno nell’auditorium del Santa Chiara Lab.

Il Millennials Lab è un iniziativa dell’ Università di Siena con il ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca. L’edizione di quest’anno si svolge con il contributo di Barilla Center for Food and Nutrition e della Fondazione Monte dei Paschi di Siena. Informazioni su http://www.siylab.eu/

Informazioni sul programma internazionale PRIMA, coordinato per la parte italiana dall’Università di Siena, sono qui: http://4prima.org/.
 

GUARDA ANCHE


Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
banner-web-300x250-01-B_2_2
Estra_300x250_gasluce
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER