Giovedì, 18 Gennaio 2018
Banner
Banner
Ultime Notizie
Banner
SPORT - VOLLEY
E-mail Stampa PDF

Serve il tifo delle grandi occasioni, al PalaEstra è uno scontro di alta classifica contro la Sigma Aversa

Bookmark and Share
emmavillas-brunoverdianiUna sfida per rilanciarsi in classifica, per tornare al successo e quindi per ricominciare a sorridere dopo la sconfitta esterna nel derby a Santa Croce, in riva all’Arno, contro la Kemas Lamipel e per conquistare punti che in questo momento risulterebbero fondamentali per accedere alla Pool Promozione.

La sfida di sabato sera al PalaEstra tra Emma Villas Siena e Sigma Aversa vale veramente tanto quando al termine della prima fase della stagione mancano appena cinque partite. Dopo avere conquistato 10 punti nelle precedenti quattro sfide di campionato, da quando cioè è arrivato coach Juan Manuel Cichello sulla panchina del team senese (vittoria netta contro Massa, sconfitta al tie break a Tricase contro Alessano, successi pieni a Civitanova Marche contro Potenza Picena e in casa contro la Videx Grottazzolina), è arrivata infine la sconfitta in trasferta nel derby toscano. Una gara che non ha portato punti alla Emma Villas che in una sola giornata è scivolata nella quinta posizione della classifica, scavalcata proprio dalla Sigma Aversa che è l’avversaria di giornata dei biancoblu toscani.

All’andata, in una gara che venne disputata lo scorso 29 ottobre, le cose non furono positive per Siena che uscì sconfitta al Palajacazzi con il risultato di 3-1. Il match durò oltre due ore (due ore e un minuto, per l’esattezza) e Siena dopo avere vinto il primo set 21-25 si fece rimontare in parziali molto combattuti. Furono tre punti d’oro per i campani di coach Pasquale Bosco guidati dal giovane opposto Andrea Santangelo, capace nella circostanza di realizzare 21 punti (con il 54% in attacco); buona fu anche la prova degli schiacciatori Enrico Libraro (13 punti) e del bulgaro Alexander Simeonov (10 punti), così come quella dei centrali Alejandro Vigil Gonzalez (9 punti e l’86% in attacco) e Mario Giacobelli (8 punti). Il sestetto della Sigma è chiuso dal palleggiatore Riccardo Pinelli, ex Tuscania, e dal libero Marco Vacchiano. Siena fu troppo fallosa, con 20 errori al servizio, 11 in attacco e 7 murate subite. Per la Emma Villas Ferreira fu il miglior realizzatore nella sfida di andata con 20 punti, Fedrizzi ne mise a segno 14, Spadavecchia 10.

Quella tra Emma Villas Siena e Sigma Aversa è per entrambe le formazioni l’ultima gara dell’anno. Un 2017 che la società ed i tifosi senesi ricorderanno per la splendida vittoria della Coppa Italia di Serie A2 e anche per il raggiungimento delle semifinali dei play off. Ora i biancoblu toscani cercheranno di chiudere l’anno nel miglior modo possibile. Anche se di pause e di vacanze non se ne parla, in quanto Siena sarà già impegnata mercoledì 3 gennaio alle ore 20,30 in Puglia, contro Castellana Grotte.

Aversa arriva alla sfida del PalaEstra forte di due vittorie consecutive: il successo (1-3) a Tricase contro Alessano e quello interno (3-0) contro Catania. Il miglior realizzatore della Sigma è l’opposto Santangelo, che fin qui ha messo insieme 208 punti (con il 46,9%) seguito da Libraro con 180, Simeonov con 176, Vigil Gonzalez con 169, Giacobelli con 141.

La classifica è molto corta e le squadre che si trovano tra la terza e la quinta posizione sono racchiuse appena in due punti: la Sigma Aversa (che ha giocato 16 gare) ha 29 punti; Grottazzolina (che ha disputato 15 match) ne ha 28, la Emma Villas (con 15 match giocati) ne ha 27.

“Contro Aversa sarà un crocevia della stagione – commenta Diego Verdiani, uno dei nuovi consiglieri della società Emma Villas Siena –. E’ un match da dentro-fuori nel quale un solo risultato è accettabile. Dalla squadra mi aspetto che confermi quelle qualità tecniche che le sono riconosciute. Dobbiamo trovare continuità di risultati”.

“E’ una gara fondamentale – afferma Francesco Saccone, anch’egli uno dei nuovi consiglieri della società Emma Villas Siena – per il prosieguo della stagione. Non ci sono altre possibilità se non quella di vincere. La squadra deve certamente dare il meglio di sé e tirar fuori tutte le qualità che ha. Servirà la concentrazione massima. La società è vicina, abbiamo fiducia in questi giocatori che devono comunque dimostrare già da sabato il loro valore”.

E’ possibile acquistare on line i biglietti per la sfida contro la Sigma Aversa attraverso il circuito CiaoTickets (all’indirizzo https://www.ciaotickets.com/evento/emma-villas-siena-sigma-aversa). I biglietti sono acquistabili anche in tutti i punti vendita autorizzati. La biglietteria del PalaEstra sarà aperta venerdì 29 dicembre dalle ore 16 alle ore 18 e sabato 30 dicembre dalle ore 10,30 alle 13 e dalle 17,30 in poi.
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
SIENA_FREE_Banner_300X2502
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER