Martedì, 22 Agosto 2017
Banner
Banner
Ultime Notizie
Banner
SPORT - ALTRI SPORT
E-mail Stampa PDF

Moto Gp, Jerez, Pramac: Redding e Petrucci partiranno rispettivamente dall’11° e 13° posizione nel Gran Premio di Spagna

Bookmark and Share
Gran Premio Red Bull de España - Qualifying

pramac-spagna-scottredding-qualificheSul circuito di Jerez sono andate in scena le qualifiche per il Gran Premio di Spagna. Scott Redding ha chiuso in 11° posizione dopo aver conquistato la qualifica diretta alla Q2. Per Danilo Petrucci un po’ di sfortuna in Q1 ma anche molta fiducia in vista della gara.
 
Scott ha iniziato alla grande il suo sabato di qualifiche facendo registrare grandi progressi rispetto al venerdì. Il pilota inglese ha girato subito forte in FP3 conquistando agevolmente un posto in Q2 grazie all’8° posto. Nella qualifica per la pole position Scott ha spinto forte ma nel terzo time attack non è riuscito a trovare qualche millesimo di secondo che gli avrebbe consentito di ottenere comodamente la terza fila.
 
Petrux ha incontrato qualche difficoltà in più nelle FP3 (13°) ma in Q1 sembrava avere il passo per poter conquistare uno dei due posti disponibili. Purtroppo nel primo time attack la gomma posteriore non ha reso al massimo costringendolo a giocarsi tutto in un unico tentativo. Nel secondo giri veloce Danilo è andato molto forte (1’39.090, sarebbe stato il nono tempo delle Q2) ma non è bastato per qualificarsi.

11th – Scott Redding – 1’39.152
"E’ stata una giornata un po’ strana. La pista non è asciugata completamente dopo la pioggia del mattino. Nel pomeriggio il circuito era ancora un po’ umido quindi era molto rischioso andar forte. Ci ho messo un po’ ma alla fine abbiamo fatto un buon lavoro. Abbiamo ancora margine ma intanto siamo tra i primi e domani abbiamo tante soluzioni da provare. Per questo sono molto soddisfatto".

pramac-spagna-petrux-qualifiche13th – Danilo Petrucci – 1’39.090
“Oggi è andata abbastanza bene. Se guardo il tempo finale della qualifica sono soddisfatto perché è un buon tempo. Purtroppo nelle Q1 ho avuto solo una chance a causa di una gomma posteriore che aveva qualche problema. Sono un po’ preoccupato per le condizioni meteo. Quando si alza la temperatura il consumo della gomma posteriore aumenta molto. Ma questo è un problema comune a tutti. La gara è lunga. Cercherò di fare il massimo".
 

GUARDA ANCHE


Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
banner-web-300x250-01-B_2_2
300x250_estra_SIENA_FREE
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER