internationaschool2017
Giovedì, 23 Novembre 2017
Banner
Banner
Ultime Notizie
Banner
SIENA
E-mail Stampa PDF

Offre caramelle a una bambina e tenta di abusare di lei: arrestato dalla Polizia un pensionato di 85 anni

Bookmark and Share
polizia-volante-portieraaperta650Con la promessa di darle caramelle ha avvicinato una bambina e l’ha convinta ad appartarsi con lui per poi molestarla, ma la piccola ha raccontato tutto ai genitori che hanno chiamato la Polizia di Stato.

Così, un pensionato di 85 anni, nato e residente nella nostra provincia, è stato arrestato dai poliziotti della sezione specializzata del Squadra Mobile della Questura di Siena, diretti dal Commissario Capo Enzo Tarquini.

Gli investigatori, appreso quanto accaduto si sono subito attivati nelle indagini. Dagli accertamenti è emerso che la piccola aveva raccontato ai genitori di essere stata avvicinata, mentre giocava sotto casa, da un signore anziano che l’aveva convinta a seguirlo con la scusa di offrirle caramelle in una zona appartata.

Lei si è fidata ed è andata con lui in un garage dove le avrebbe dato quanto promesso.
Una volta soli l’uomo si è però avvicinato e ha cercato di toccarla nelle parti intime, ma la minore è fuggita ed ha raccontato tutto alla madre.

Subito dopo, i genitori hanno portato la piccola in ospedale per accertare eventuali altre violenze subite e i sanitari hanno attivato il c.d. codice rosa, procedura che prevede l’adozione di specifiche misure per tutelare le persone più vulnerabili.

Da lì sono scattate le indagini della Squadra Mobile senese, coordinate dalla Procura della Repubblica di Siena.  Nel corso degli accertamenti i poliziotti hanno, tra l’altro, raccolto testimonianze ed effettuato pedinamenti, osservando l’anziano e il suo ambiente di vita e ricostruendo nei dettagli quanto accaduto. Il pensionato è stato, quindi, arrestato e sottoposto agli arresti domiciliari su disposizione del Giudice per le Indagini preliminari. Ora nei suoi confronti è stato disposto il divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla bambina.

Intanto proseguono le indagini per individuare altri eventuali casi di cui si possa essere reso responsabile l’ottantacinquenne.
 

GUARDA ANCHE


Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
banner_SienaFreeGiugno
banner-web-300x250-01-B_2_2
SIENA_FREE_Banner_300X2502
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER