Martedì, 19 Settembre 2017
Banner
Banner
Ultime Notizie
Banner
PROVINCIA - POGGIBONSI
E-mail Stampa PDF

Poggibonsi, 155 quintali di prodotti e 160 famiglie aiutate dall'Emporio della Solidarietà

Bookmark and Share
Determinante il lavoro di rete tra istituzioni e associazioni

emporiosolidarieta-coop2017Oltre 155 quintali di prodotti distribuiti e 160 famiglie che hanno beneficiato nei primi sei mesi del 2017 del supporto offerto dall’Emporio della Solidarietà di Poggibonsi. Numeri importanti che evidenziano l’emergenza ma anche il grande lavoro di rete promosso proprio dall’emporio poggibonsese attraverso i volontari delle associazioni cittadine. Grazie a loro, infatti, persone in difficoltà economica hanno avuto la possibilità di reperire gratuitamente prodotti di prima necessità. Considerando il bilancio dei primi sei mesi del 2017, in cima alla lista dei prodotti più distribuiti c’è il latte con oltre 19 quintali, l’olio con 12 quintali, la pasta con oltre 4 quintali e quasi 3 quintali per il riso ed i biscotti.

“Sono numeri imponenti quelli che emergono dal bilancio dell’Emporio della Solidarietà - afferma Andrea Dilillo, Direttore Generale della FTSA - Numeri che, però, svelano quanto ci sia ancora da fare per rispondere all’emergenza della povertà. Ogni giorno dobbiamo fare i conti con una grande richiesta di generi alimentari, per la quale abbiamo strutturato questo emporio, un centro unico di raccolta, stoccaggio e distribuzione di beni di prima necessità. Ma c’è anche l’esigenza di sostenere le famiglie in difficoltà, senza cadere nell’assistenzialismo, bensì stimolando il loro senso di responsabilità ed incoraggiandone percorsi di autonomia. In questa prospettiva l’Emporio è diventato un vero punto di riferimento per le famiglie ed i singoli. Se oggi possiamo con orgoglio dire che abbiamo aiutato 160 famiglie è perché istituzioni, associazioni, centri di ascolto e volontari hanno investito molte delle proprie energie su questo progetto. Quindi un grazie innanzitutto a loro, agli uomini e alle donne che rendono la nostra comunità migliore senza chiedere nulla in cambio”.

Un progetto fortemente voluto dal territorio e dal suo tessuto associativo, lo dimostrano anche il sostegno che arriva dalla Sezione Soci Coop che ha organizzato le raccolte alimentari nel corso dell’anno, le donazioni spontanee di cittadini, aziende e associazioni; le consegne del Banco Alimentare con cui l’Associazione Emporio della Solidarietà di Poggibonsi ONLUS, costituita nel maggio 2016, ha attivato una convenzione; il finanziamento di Regione Toscana e Chianti Banca ed, infine, il contributo del Comune di Poggibonsi che ha creduto fortemente nel progetto e anche per il 2017 ha stanziato oltre 23mila euro.

“Grazie a tutti coloro che insieme a noi hanno creduto e credono in questo progetto che ci permette di dare un aiuto a chi è in difficoltà - dichiara l'assessore alle Politiche Sociali del Comune di Poggibonsi, Filomena Convertito - Se l’Emporio funziona è grazie al sostegno e all’attività di tante persone, a partire dal presidente dell’associazione che lo gestisce con grande dedizione, Giovanni Lisi, e a tutti i volontari che quotidianamente danno il loro importante contributo. Tutto questo è fondamentale per costruire e coltivare il senso di comunità e trasformare la solidarietà in gesti concreti, in collaborazione vera, in una città che include”.
 

GUARDA ANCHE


Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
banner-web-300x250-01-B_2_2
300x250_estra_SIENA_FREE
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER