Mercoledì, 28 Giugno 2017
Banner
Banner
Ultime Notizie
Banner
PROVINCIA - COLLE DI VAL D'ELSA
E-mail Stampa PDF

Per il Centenario della Grande guerra al Liceo Volta di Colle il convegno internazionale ''La storia degli altri''

Bookmark and Share
Il 21 e il 22 marzo con delegazioni di licei di tutta Europa

lastoriadeglialtri“The Others’ History”, questo il titolo del progetto e del convegno ideato e organizzato dal liceo “Alessandro Volta” di Colle di Val d’Elsa.

Il progetto, triennale, ha partecipato al bando dedicato dalla Presidenza del Consiglio alle celebrazioni del centenario della Grande guerra, ottenendo una valutazione di eccellenza, 11° al livello nazionale e primo in Toscana.

L’idea è quella di mettere a confronto le narrazioni verbali e per immagini che vengono proposte dai manuali destinati agli studenti delle scuole superiori dei paesi allora belligeranti, per verificare fino a che punto, a cento anni di distanza, quella vicenda viene condivisa nel racconto che se ne fa alle giovani generazioni.

Dopo un lavoro di preparazione e di scambio di materiali, avvenuto attraverso la piattaforma web Etwinning, il 21 e il 22 marzo delegazioni di studenti e docenti provenienti dalla Germania, dalla Serbia, dall’Ungheria, dal Galles, dalla Grecia, dalla Francia, dalla Turchia, dall’Ucraina si incontreranno nei locali del Liceo “Alessandro Volta” per un confronto pubblico e diretto.

Un’occasione straordinaria sul piano scientifico e didattico, ma anche un modo per rafforzare le ragioni del dialogo da tempo e sempre di più insidiate da conflitti e rinnovate tensioni. Il 21 mattina, dopo il saluto delle autorità e l’intervento del prof. Fabio Mugnaini dell’Università di Siena, i contributi delle varie delegazioni si concentreranno sulle cause che determinarono l’apertura del conflitto. La vita durante la guerra e la vita in guerra dei soldati sarà invece materia di confronto nel pomeriggio dello stesso giorno. Il 22 mattina, la sessione di congedo sarà tutta dedicata agli effetti che la Guerra ebbe sui paesi coinvolti.

Durante il convegno sarà inaugurata la mostra “Memorie di pietra”, curata dagli studenti del Liceo, una serie di fotografie, corredate da pannelli informativi, dedicate ai monumenti, alle lapidi, ai luoghi che le città della Valdelsa vollero in ricordo dei soldati caduti. A margine del convegno i cinquanta ospiti avranno la possibilità di partecipare ad attività collaterali, sempre organizzate dal Liceo “Volta”, per conoscere la cultura e la natura dei territori della Valdelsa e di Siena.
La manifestazione gode del patrocinio della Regione Toscana, dei Comuni di Colle di Val d’Elsa, di Poggibonsi e di San Gimignano, della collaborazione dell’ANPI provinciale e del sostegno della Banca di Cambiano.
 

GUARDA ANCHE


Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
banner-web-300x250-01-B_2_2
300x250_estra_SIENA_FREE
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER