Giovedì, 18 Gennaio 2018
Banner
Banner
Ultime Notizie
Banner
PROVINCIA - CASTELLINA IN CHIANTI
E-mail Stampa PDF

Comprano Chianti per 20mila euro dando in pegno assegno rubato: un uomo e una donna arrestati dai Carabinieri

Bookmark and Share
carabinieri-vigneto2017A Castellina In Chianti, nella giornata di ieri, mercoledì 13 dicembre, il personale della locale stazione dei Carabinieri, a conclusione di attività d'indagine, ha denunciato in stato di libertà due persone per truffa.

I due, una donna 45enne nata in Cina, conosciuta alle forze dell'ordine e regolare sul territorio nazionale, e un uomo di 70 anni, risidente a Busto Arsizio, entrambi commercianti residenti a Busto Arsizio (VA).

I due, da circa un anno, in più occasioni, hanno acquistato presso una società agricola di Castelina in Chianti, varie partite di Chianti Docg per un totale di 20mila euro, lasciando in pegno quale garanzia un assegno da 46mila eruo.

A seguito del mancato pagamento delle forniture, i titolari dell'azienda agricola hanno portato all'incasso l'assegno, il quale pero' è risultato rubato e compilato da una persona diversa dal titolare del conto, una donna della provincia di Varese che non si era accorta della sparizione dell'assegno.

Le vittime del raggiro hanno presentato querela per truffa, in ordine alla quale procedono con vari accertamenti i Carabinieri di Castellina in Chianti e la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Siena.
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
SIENA_FREE_Banner_300X2502
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER