Venerdì, 22 Agosto 2014
ARTE E CULTURA
E-mail Stampa PDF

Nasce il ''Balletto di Siena''

Bookmark and Share
Una nuova realtà artistica per opportunità di lavoro nel mondo della danza

ballettodisiena450Venerdì 16 marzo 2012, alle ore 17, nel  foyer del Teatro dei Rinnovati di Siena (ingresso da via Salicotto, 6 e Piazza Il Campo, 1), alla presenza del direttore dei teatri comunali Donatella Pollini e dei direttori artistici Marco Batti e Mia Molinari, verrà presentata, in un’iniziativa aperta al pubblico, la nuova compagnia giovanile “Balletto di Siena”.

Nato da un’idea di Marco Batti, già ballerino per la compagnia Motus e per l’Eglevsky Ballet di New York, il “Balletto di Siena”, diretto dagli stessi Batti e Molinari, con la consulenza artistica del M° Giuseppe Carbone, si pone l’obiettivo di sviluppare un progetto ambizioso per permettere a giovanissimi danzatori di età compresa tra i 18 ai 25 anni di accedere al mondo del lavoro, collaborando direttamente con professionisti già affermati nella coreutica. Scopo e ambizioni del “Balletto di Siena”: dare ai giovani talenti la possibilità di iniziare un percorso professionale, con contratti a tempo determinato, in una compagnia riconosciuta a livello nazionale attiva su tutto il territorio europeo.

ballettodisiena2_450Mentre le finalità artistiche sono quelle di spaziare dal repertorio classico a quello contemporaneo, a seconda delle scelte artistiche dei direttori e dei coreografi che collaboreranno con la compagnia, con l’obiettivo di educare al linguaggio dell’arte i diversi pubblici che frequentano i  teatri.
 

SPECIALE PALIO DI SIENA

specialepalio

FOTOGALLERY HD

chiarine300
Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteoicons_separatorico_telefonoicons_separatorico-viabilita
oroscopo cinema farmacie meteo  n.utili   viabilità
banner_300x250
SENA-300X250bianco2

LETTERATURA La classifica dei 10 libri più venduti della settimana. Domenica 10 agosto 2014

unamutevoleverita-storiadiunaladradilibri300

SEGUICI SU FACEBOOK